Le politiche attive comprendono un insieme di iniziative,  di misure e strumenti  diretti a  rendere  più efficiente il funzionamento del mercato del lavoro, adeguando le caratteristiche dell’offerta alle richieste della domanda, facilitandone l’incontro e migliorando le possibilità di accesso all’occupazione per le categorie più svantaggiate, ottimizzando l’allocazione delle risorse e del capitale umano”.

Siamo consapevoli che Il lavoro ha un ruolo centrale nell’esistenza di un individuo: sia in termini di identità che di posizione sociale. I nostri obiettivi sono rappresentati  dalle  quattro direttrici indicate prima nell’Agenda di Lisbona e poi nella Strategia Europea per l’Occupazione (SEO) :

  • Occupabilità: migliorare le capacità di un individuo di inserirsi nel mercato del lavoro
  • Adattabilità: aggiornare le conoscenze individuali per renderle compatibili con le esigenze del mercato
  • Imprenditorialità: sviluppare qualità e spirito imprenditoriali per avviare un’azienda e contribuire all’autoimpiego
  • Pari opportunità: favorire politiche di uguaglianza per aumentare i tassi di occupazione femminile.

A tal fine vi mettiamo a disposizione i seguenti strumenti:

consulta