fbpx

Giugno di ripresa: ecco le figure professionali più ricercate

Figure professionali più ricercate entro Giugno

Come sappiamo bene la pandemia ha avuto in tutto il mondo un costo altissimo in termini di vite umane. Sul piano economico la recessione che ne è conseguita è considerata la più grave dalla fine del secondo conflitto mondiale con un calo del Pil globale nel 2020 pari al 3,3 per cento. Anche il mondo del lavoro ne ha risentito in pieno: molte sono le persone che hanno dovuto affrontare la perdita dell’occupazione.

C’è da dire che, nonostante la persistente condizione di crisi, si constatano alcuni speranzosi segnali di ripresa. Infatti negli ultimi mesi, secondo l’Istat, assistiamo ad un incremento mensile di 20.000 occupati, che salgono a +120 mila rispetto allo scorso gennaio.

Risultano ad oggi circa 130 mila opportunità di lavoro con le agenzie per il lavoro. Si tratta per lo più di contratti di lavoro a tempo determinato, con le tutele e la retribuzione tipica del lavoro dipendente. Si tratta anche di occasioni doppie di reimpiego allo scadere del rapporto di lavoro.

Il 60% dei lavoratori in somministrazione a tempo determinato entro 30 giorni dalla scadenza del contratto ha infatti una nuova occasione lavorativa.

Secondo una rilevazione effettuata da Assolavoro Datalab – l’osservatorio dell’associazione nazionale delle agenzie per il lavoro – su dati interni al settore e su fonti terze qualificate (Excelsior, Linkedin, Trovit, Indeed), sono 30 le figure professionali più ricercate entro il mese di giugno. Vediamole più nel dettaglio.

Figure professionali più ricercate tra le professioni ad alta qualifica

Di seguito riportiamo l’elenco delle figure professionali ad alta qualifica più ricercate nel mondo del lavoro entro giugno 2021 ed una breve panoramica dei trend di mercato di qualcuna:

  • Specialisti e project manager dell’ICT. L’Italia presenta oggi un’accelerazione verso la digitalizzazione globale, specie nelle aree cloud computing, big data e cyber security. Dal Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior emerge una dinamica positiva dei servizi Ict in aprile, per cui si segnalano rispettivamente 3mila ingressi in più (+28,5%) e circa 800 in più (+4,5%) di quanto previsto ad aprile 2019. Sempre più richiesti i candidati con esperienza nei servizi informatici e telecomunicazioni e servizi alle persone (80%). Nel confronto con aprile 2019 cresce la domanda soprattutto per le professioni a più elevata specializzazione. Nel complesso sono 984mila le assunzioni totali programmate dalle imprese per il trimestre aprile-giugno.
  • Progettisti meccanici ed elettromeccanici
  • Responsabili vendite
  • Specialisti e-commerce. Il Covid-19 ha stravolto il modo di vivere e di lavorare, portando le aziende a una decisa accelerata sul tema dell’innovazione e a cambiare le modalità di business. Circa il 70% delle imprese, a partire da marzo 2020, ha introdotto contemporaneamente diversi progetti e nuovi processi, che – originariamente previsti per il futuro prossimo – hanno puntato sullo smart working e su una forte presenza nel mondo dell’online attraverso i social-media, l’utilizzo delle piattaforme e-commerce e gli strumenti di Digital Marketing. Secondo il modello di previsione dei fabbisogni occupazionali sviluppato nell’ambito del Sistema informativo Excelsior da Unioncamere, tra il 2020 e il 2024 il sistema economico italiano dovrà sostituire oltre 2,5 milioni degli attuali occupati. Alla maggior parte dei nuovi lavoratori sarà richiesto un digital skill-set (hard skills e soft skills) in grado di supportare le aziende nei cambiamenti derivati dalla ‘’Quarta rivoluzione industriale’’. Tra le nuove tendenze emergenti una delle figure professionali, in ambito digitale, che sarà maggiormente richiesta è proprio quella dello specialista e-commerce. Si tratta di una figura manageriale a tutti gli effetti, le cui funzioni non sono solo quelle legate ai meccanismi di acquisto piuttosto possiede anche una serie di competenze rivolte alla logistica, al marketing e all’analisi dei dati.
  • Financial controller

Figure professionali più ricercate tra le professioni a media qualifica

Tra le figure professionali a media qualifica più ricercate nel mondo del lavoro entro giugno 2021 troviamo:

  • Specialisti online
  • Impiegati tecnici
  • Impiegati del back office commerciale e logistico
  • Addetti alle risorse umane. Il 76% dei manager apicali ed Hr intervistati in Italia cerca lavoratori «agili in possesso di competenze trasversali che possano essere utili in diverse aree aziendali». La strategia per l’anno in corso prevede un mix di inserimenti temporanei e permanenti per avere maggiore flessibilità e resilienza nei momenti di necessità. Un modo per rispondere alla grande incertezza legata alla pandemia. Tra i trend HR del 2021 c’è anche l’aumento di professionisti HR specializzati in ambiti più circoscritti. Avremo dunque esperti di HR analytics, employer branding, talent acquisition e engagement dei dipendenti.
  • Cuochi
  • Figure tecniche elettomeccaniche e Programmatori Plc

Cosa accade nel settore manifatturiero?

Tra le figure professionali più ricercate nel settore manifatturiero entro giugno 2021 ci sono:

  • Manutentori elettromeccanici e automazione
  • Montatori
  • Assemblatori
  • Finitori 
  • Operatori robot di saldatura
  • Operai qualificati per controllo qualità e conduzione magazzino

Puoi candidarti alle offerte di lavoro consultando gli annunci sul nostro sito www.inhrgroup.it. La nostra agenzia in.Hr è accreditata presso l’Albo del ministero del Lavoro.