Figure professionali dopo il Coronavirus: quali saranno quelle più richieste

Figure professionali dopo il Coronavirus: quali saranno quelle più richieste

Il Coronavirus ha portato con sé una ventata di novità. Abbiamo rivoluzionato le nostre vite quasi totalmente, abbiamo modificato le abitudini, il modo di comunicare, le relazioni e, non per ultimo, il modo di lavorare. Il mondo del lavoro ha conosciuto nuove sfaccettature di sé ottenute dall’incontro con l’innovazione. In molti casi questo perfetto connubio ha coronato una diffusione molto ampia del lavoro da casa.

Molte persone, in un modo o nell’altro, hanno dovuto imparare ad utilizzare nuovi sistemi tecnologici che gli hanno salvato il posto di lavoro. Il rapido impiego delle tecnologie darà vita a nuove figure professionali che si concretizzeranno in via definitiva dopo il Coronavirus. 

Già prima della diffusione del Covid il mercato del lavoro si stava spostando verso nuove opportunità considerate fantascientifiche anche solo 15 anni fa. Intanto multinazionali come GoogleAppleMicrosoftNetflixAmazon e altri giganti Tech continuano ad assumere, e sono diventati ancora più centrali dal momento che ad oggi siamo costretti a rivolgerci sempre di più all’online per la comunicazione e gli acquisti ma anche per l’intrattenimento ed il tempo libero.

Non stanno assumendo personale solo i colossi a noi tutti noti ma anche le ditte di pulizie, le industrie sanitarie e le fabbriche farmaceutiche.

Dunque, in questo momento di mutamento, e ora più che mai, è necessario conoscere preventivamente la direzione verso la quale si stanno orientando le aziende e da lì conoscere i trend futuri del lavoro per non restare impreparati.

Il mercato è molto competitivo e rimanere al margine, soprattutto in una fase così delicata di ridefinizione, è più facile di quanto sembra. Ecco perché abbiamo deciso di redigere una valida lista di quelle che saranno le figure professionali più richieste dopo il Coronavirus.

Professionisti del settore sanitario

Gli infermieri specializzati – ed i medici in forma più generica – sono tra i primi ad essere assunti con più facilità ed immediatezza. Soprattutto in vista della diffusione del vaccino, sarà necessario l’intervento di numerosi professionisti.

Psicologi

In che condizione si troverà la nostra psiche dopo il Coronavirus? È possibile che molte persone rimangano scosse e abbiano bisogno di un supporto psicologico per affrontare traumi irrisolti che ancora si manifestano.

Addetti alle pulizie e alla sanificazione

Probabilmente non c’è mai stata una crescita così esponenziale della domanda di queste figure professionali fino al 2020. Nelle scuole, nei cinema, nelle università, nei supermercati, nei negozi e in tanti altri luoghi pubblici la sanificazione periodica è indispensabile. Le aziende addette a questi servizi necessitano di nuove figure professionali per assorbire le tante richieste di incarico.

Data Analyst

Tra le figure professionali digital più ricercate troviamo quella del Data Analyst.  L’analista dei dati lavora a partire da un problema: collabora con i manager dei diversi reparti aziendali (dal marketing alla logistica, dalla produzione alle risorse umane, dalla ricerca e sviluppo al reparto vendite), con project managers e data scientists per identificare i problemi che rallentano il business e che possono trovare una soluzione tramite l’analisi statistica dei dati. Definito il problema di partenza, il Data Analyst si occupa della raccolta e dell’analisi dei dati.

Digital Marketing Specialist

Il Digital Marketing Specialist è una figura trasversale che si occupa di definire le strategie di marketing attraverso i canali digitali, è la figura professionale che coordina tutte le attività di marketing digitale all’interno di un’ azienda. Il Digital Marketing Specialist deve seguire la mission e la vision dell’azienda, si occupa di preparare al meglio il terreno per la vendita dei prodotti/servizi, cura il rapporto con clienti e potenziali clienti, permette ai fan dei profili social di farsi portavoce e volto del marchio. Insomma, il Digital Marketing Specialist supervisiona lo sviluppo degli aspetti più importanti in cui si articola una strategia digitale.

Si tratta di un profilo che deve inglobare in sé aspetti di comunicazione e marketing unendo le tradizionali strategie di vendita e di comunicazione in ambiente digital. Interagisce con l’area marketing tradizionale, con l’area vendite, con l’area che si occupa del prodotto/servizio.

E-Commerce Specialist

Tra le figure professionali più gettonate durante e dopo il Coronavirus troviamo, senza dubbio, quella dell’e-Commerce Specialist: figura chiave per la gestione ed il coordinamento di tutte le attività riguardanti il commercio elettronico. Si tratta di un professionista capace di elaborare soluzioni per la vendita online di prodotti e/o servizi. Non solo è dotato di competenze nel campo informatico, ma soprattutto know-how legato allo sviluppo commerciale ed operativo dell’attività di e-Commerce. Più nel dettaglio si occupa della costruzione di un nuovo e-store, della gestione dei contenuti del negozio, dell’usabilità del sito (comunemente nota anche come User Experience) e dell’efficienza del percorso di acquisto, della gestione delle politiche di vendita e dei metodi di pagamento, dell’analisi dei comportamenti dei clienti in fase di acquisto e tanto altro ancora.

Software Developer

Il Software Developer è colui che progetta, scrive e verifica codici per nuovi sistemi e software al fine di garantirne qualità ed efficienza. Il Software Developer si occupa di tutti i processi relativi alla progettazione e creazione di nuovi sistemi; dalla pianificazione iniziale, alla scelta dei parametri, la progettazione, la scrittura, la codifica, la crittografia e verifica. Questo processo è generalmente effettuato da un team di sviluppatori di software, dove ogni membro effettua una particolare fase del processo e un supervisore vigila sull’intero progetto.

www.inhrgroup.it