Hai perso il lavoro? 10 consigli per rimetterti subito in gioco

Se hai perso il lavoro indubbiamente non starai passando il periodo più florido della tua vita. Qualsiasi sia la ragione, ritrovarsi senza un impiego non è mai una sfida facile da affrontare. È intuibile che il detto “il lavoro nobilita l’uomo” è molto più di un semplice aforisma e che il lavoro, in realtà, non è solo un mezzo remunerativo, diversamente da quello che spesso si evince dalle convenzioni sociali.

Alcune ricerche hanno concentrato gli studi sul cambiamento di atteggiamento degli individui lavoratori che poi raggiungono lo stato di disoccupazione. Da queste analisi empiriche si è giunti alla conclusione che i senza lavoro, malgrado abbiano più tempo a disposizione, incontrano molto più spesso stati di pigrizia, nei quali non hanno alcuno stimolo a svolgere attività di vario tipo.

Tuttavia, anche se hai perso il lavoro, non tutti i mali vengono per nuocere. Il cambiamento può portare delle occasioni che prima non avresti mai accolto. Potresti trovare un impiego migliore di quello che avevi, che corrisponde maggiormente alle tue esigenze. In quest’epoca si ha la possibilità di sfruttare le proprie reti sociali per venire a conoscenza di potenziali lavori con più facilità rispetto agli anni in cui LinkedIn era ancora solo un’idea da sviluppare.

Ecco 10 consigli pratici per rimetterti subito in gioco, senza perdere tempo.

1. Riposa

Spesso il riposo viene sottovalutato ma rimane il metodo migliore per ricaricarsi dopo un periodo impegnativo. Non c’è periodo migliore per organizzare una piccola vacanza.

2. Ripulisci la mente

Cancella tutto ciò che riguarda il vecchio lavoro. Chiudere definitivamente con il passato ti aiuterà ad andare avanti senza rimuginare troppo. Del resto, solo se chiudi la porta si aprirà il tanto atteso portone.

3. Non abbatterti

Non demoralizzarti e non pensare che non riuscirai più a trovare un lavoro conforme alle tue esigenze o che il nuovo lavoro non sarà mai come il precedente per alcuni versi. Ricorda che le migliori opportunità arrivano quando meno te lo aspetti, bisogna solo essere pronti a vederle e ad accoglierle.

4. Chiedi referenze

Chiedi al tuo ex datore di lavoro di scriverti una lettera di referenze. Questa particolare lettera sarà la testimonianza delle tue qualità professionali: un bocconcino delizioso da dare in pasto al mercato.

5. Non essere impulsivo

Non buttarti a capofitto in qualsiasi possibilità lavorativa, non adattarti se hai la possibilità di rifiutare dei lavori e aspettare quello più idoneo. La pazienza e la perseveranza, con la giusta dose di calma, ti aiuteranno a fare la scelta migliore.

6. Aggiorna il cv

Arricchisci il tuo curriculum con le ultime esperienze donandogli linfa nuova. Elimina ciò che ritieni non possa servire e metti in risalto i tuoi punti di forza.

LEGGI ANCHE: Colpire i recruiter: come scrivere un buon cv

7. Costruisci la tua rete LinkedIn

Sii attivo su LinkedIn e costruisci la tua rete di relazioni. Oltre ad essere un curriculum online, il tuo profilo potrà essere anche un potenziale candidato per un nuovo lavoro. Non sottovalutare le risorse di questa piattaforma. Sempre più persone riescono a trovare lavoro grazie ai contatti presenti nel proprio network.

8. Fai pubbliche relazioni

Instaura relazioni professionali virtuali e non. Incontra gente, fai nuove conoscenze, spostati fuori dalla tua zona di comfort. Non c’è nulla di più efficace dell’arricchire i propri legami con figure che possono presentarti persone professionalmente interessanti. Spesso è proprio dalle reti di contatti che si ricavano le informazioni per eventuali nuovi lavori.

9. Rimettiti in pista

Ritrova la tua strada e caricati di grinta: ti servirà non appena troverai il lavoro.

10. Fai tesoro della tua precedente esperienza

Le precedenti esperienze, anche se non totalmente affini con le proprie ambizioni, sono comunque fasi importanti della vita, paragrafi di sapere insostituibili. Nessun lavoro è mai esclusivamente un “fallimento” o una perdita di tempo. Riservati la possibilità di imparare in qualsiasi contesto e uscirai da ogni condizione più ricco culturalmente.

In conclusione, se hai perso il lavoro, non ti resta altro che rimetterti in gioco seguendo questi suggerimenti. Ti senti pronto? Allora corri sul nostro sito e cerca l’offerta di lavoro migliore per te tra quelle che abbiamo selezionato! CHE ASPETTI?

Se conquisti te stesso, allora conquisti il mondo” – Paul Coelho

www.inhrgroup.it